IL RISTORANTE

Il segreto del Diladdarno è la capacità di mantenere sempre attuale una trattoria che esiste dagli anni ’30, come una cartolina che non sbiadisce mai.

La Trattoria Diladdarno, la cui stretta porticina bianca con la vetrinetta si affaccia timidamente sulla storica via dei Serragli, nasconde un’insospettabile sala ampia, colorata e accogliente dalla quale si accede a un cortile interno, adornato di piante aromatiche, dove trovare ristoro e quiete, lontano dal rumorio cittadino.

Sotto la guida dello chef la trattoria si propone di offrire una personale e genuina visione dei piatti tradizionali della cucina fiorentina e toscana, prediligendo ingredienti freschi, carni italiane, verdure di stagione, olio extravergine d’oliva dei colli fiorentini, pane a lievitazione naturale, focaccia “fatta in casa”, formaggi accompagnati da gustose confetture.

La proposta quotidiana del locale è l’ottimo rapporto qualità prezzo, la scelta di offrire l’acqua e il coperto, la propensione per un rapporto spontaneo e informale con i clienti forestieri, così come con gli abitanti del quartiere.